A 28 anni dalla strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta, si celebra oggi la Giornata della Legalità.

Per non dimenticare l’agguato stragista del 23 Maggio 1992, quest’anno Maria Falcone, sorella del magistrato, ha proposto di dedicare questa giornata a tutti coloro che, in questi mesi di emergenza sanitaria, hanno lottato con grande senso del dovere.

Anche Napoli parteciperà al flash mob per ricordare Giovanni Falcone e alle 17.57 di oggi, sarà esposto un lenzuolo bianco dal palazzo del Comune e osservato un minuto di silenzio.