Gioielli affacciati sul golfo

domenica 26 luglio 2015- 17,15

DALLA CHIESA DI SANTA MARIA DEL PARTO AL SANTUARIO DI SANT’ANTONIO A
POSILLIPO PASSANDO DALLA FUNICOLARE DI MERGELLINA

Un itinerario tra due importanti tesori di Napoli che si concluderà con
la vista del panorama più famoso e suggestivo della città, quello che
si ammira dal belvedere del santuario di Sant’Antonio a Posillipo,
illuminato dalla luce del tramonto.
Santa maria del parto
Prima tappa sarà la CHIESA DI SANTA MARIA DEL PARTO, piccolo scrigno
ricco di tesori come il presepe ligneo di Giovanni da Nola (XVI secolo),
il monumento sepolcrale di Jacopo Sannazaro e una delle opere più
significative di Leonardo da Pistoia, il San Michele noto anche come
Il Diavolo di Mergellina, alla quale è collegata una antica e triste
storia d’amore. Da lì, attraverso la FUNICOLARE DI MERGELLINA,
l’ultima – in ordine cronologico – delle funicolari napoletane, si
arriverà al SANTUARIO DI SANT’ANTONIO A POSILLIPO, famoso, oltre che
per la caratteristica chiesetta, anche per le rampe di Sant’Antonio che
lo collegano a piazza Sannazzaro, dette anche le TREDICI SCESE, e,
soprattutto, per il ROMANTICO BELVEDERE che si affaccia sul golfo. Qui,
alla luce del tramonto e accompagnati da una FRESCA BEVANDA,
concluderemo l’itinerario.

17:15 Appuntamento con gli operatori Siti Reali presso la chiesa di
Santa Maria del Parto, via Mergellina – Napoli (durata 2 ore circa)

E’ PREVISTO UN CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

INFO E PRENOTAZIONI 392.2863436 – CULTURA@SIRECOOP.IT – WWW.SIRECOOP.IT