MARTINO LO CASCIO, psicologo, psicoterapeuta, autore e regista di documentari e opere teatrali, sarà ospite dello spazio LATERZAGORÀ del teatro Bellini, SABATO 8 APRILE, alle ore 17:30, per presentare il suo romanzo Il giardino della memoria, che dà voce al piccolo Giuseppe di Matteo, rapito e ucciso dalla mafia, assolvendo così a quello che, come scriveva il compianto Antonio Tabucchi, è il compito della letteratura: inquietare le coscienze. Eppure Il giardino della memoria, nel ricordare un efferato delitto, alterna alla crudezza degli atti processuali pagine di prosa poetica di straordinaria intensità emotiva. Interverranno, con lo scrittore, CONCHITA SANNINO, giornalista, ALFREDO GUARDIANO, giudice della Corte di Cassazione. Con la partecipazione straordinaria di LUIGI LO CASCIO.
INGRESSO LIBERO
Organizzato da LATERAGORÀ NAPOLI, La piazza interattiva del teatro Bellini.