Apparterrebbe ad un uomo in età avanzata di nazionalità italiana, A.A. residente della zona, il cadavere decapitato ritrovato intorno alle 23 di ieri sera nella zona collinare di Cigliano, a Pozzuoli. Dai primi rilievi, non sono stati rilevati segni di violenza. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione all’interno di un casolare abbandonato.

Sul posto, allertati da alcuni residenti, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Pozzuoli che stanno conducendo le indagini. E’ stato disposto il trasferimento del corpo a medicina legale del II Policlinico di Napoli per gli esami autoptici e per datarne la morte. Sentiti già alcuni residenti e conoscenti della vittima dalla polizia per risalire agli ultimi giorni di vita.