Un CRM è un software che consente di gestire al meglio la clientela; di fatto si tratta di un acronimo, che significa Customer Relationship Management. In un mondo aziendale che si sta concentrando sempre di più sulla centralità del cliente, avere a disposizione un buon CRM è essenziale. Perché questi software aiutano l’impresa, sia per quanto riguarda la mera schedulazione degli appuntamenti, sia per la creazione di una strategia interna che sia effettivamente centrata sulla clientela. Oggi sono disponibili numerosi programmi CRM, alcuni dei quali sono adatti anche ad essere integrati nel software di gestione aziendale.

Gestire l’azienda e la clientela con un unico software
Questo è ciò che può ottenere chi utilizza questa tipologia di servizio, come il CRM Microsoft Dynamics 365; si tratta infatti di una delle applicazioni del software proposto da Microsoft, che comprende però un ampio numero di ulteriori applicazioni, che possono interagire tra di loro. In sostanza si tratta di selezionare un unico ambiente entro cui operare, che propone varie applicazioni, utilizzabili tutte insieme o effettuando una selezione. Negli ultimi anni un numero crescente di imprese sta abbandonando i vecchi sistemi gestionali, eccessivamente rigidi per certi versi. Si prediligono software modulari, che possono essere utilizzati dalla grande azienda, così come dalla PMI o dall’impresa a gestione famigliare. Ogni realtà ha la possibilità di acquistare i pacchetti che più le sono utili, integrandoli tra di loro.

Le attività gestite da un buon CRM
Un software CRM consente di riunire in un unico ambiente tutto ciò che riguarda la gestione della clientela, intesa come reale e potenziale. Chiunque si occupi di contatti con i clienti utilizza ovviamente il CRM per pianificare gli eventi, come ad esempio gli incontri e le riunioni; allo stesso modo chi dirige il team commerciale può conoscere le agende dei singoli soggetti, inserendo nel medesimo ambito anche i contratti già stipulati e le proposte ancora da presentare. Tutti i contatti con la clientela, dalle banali e-mail quotidiane fino agli incontri faccia a faccia, sono riportati nel CRM, in modo da poter “leggere” la situazione attuale e i suoi sviluppi prossimi. Si ha così la possibilità di gestire al meglio una serie di attività, tra cui gli ordini, il front office aziendale e gli incontri con il singolo cliente. Il tutto riunito all’interno di un unico ambito, con la possibilità di confrontare tra di loro le diverse attività, così come di fornire al dipendente una comoda interfaccia per l’inserimento dei dati.

CRM più gestione aziendale
Il segreto dei nuovi software gestionali è quello di acquisire al proprio interno anche tutto ciò che riguarda il CRM. Quindi si ottiene un unico sistema gestionale, che comprende vari settori di attività. Per chi è in posizione dirigenziale questi sistemi garantiscono un controllo più rapido e attento degli eventi. Il singolo collaboratore potrà invece utilizzare il sistema gestionale per rendere più efficiente il suo tempo lavorativo. I nuovi sistemi sono pensati poi per un utilizzo intuitivo, semplice anche per chi li vede per la prima volta.