Disagi e code già nei primi giorni dopo la chiusura, si registrano alla Funicolare di Mergellina, che rimarrà chiusa dal 30 giugno al 1 settembre. Come ogni anno la sospensione dell’esercizio per il periodo estivo sarà necessaria per effettuare lavori. “Come al solito il Comune e l’Anm penalizzano il quartiere di Posillipo chiudendo fino a settembre la funicolare di Mergellina – ha dichiarato il presidente della prima Municipalità Francesco de Giovanni. Siamo stufi di subire vere e proprie angherie. Posillipo è il quartiere peggio servito in città dal servizio di trasporto pubblico e si continua a mortificarlo con la chiusura estiva della funicolare di Mergellina“.


Intanto l’Anm, per ridurre i disagi, soprattutto per i residenti e i lavoratori pendolari che utilizzano l’impianto per salire su via Manzoni, istituirà dal 1 luglio la navetta bus sulla linea 621, che con due vetture dedicate, dalle ore 7 alle 21, assicurerà il servizio di trasporto senza interruzione con corse ogni 20 minuti. “Abbiamo chiesto – prosegue de Giovanni, con l’assessore Fabio Chiosiall’Anm di razionalizzare le risorse e consentire il regolare esercizio della funicolare o, in subordine e previa spiegazione plausibile, aumentare ad almeno 2 il numero delle navette sostitutive visto che con una sola, in passato, le attese arrivavano ad oltre mezz’ora. Non c’è niente da fare – concludono i due esponenti della Municipalità – con questa amministrazione che non ha visione della gestione di una comunità”