A Montecalvo Irpino tutto era pronto per le esequie di Mario Lo Conte ma il defunto, classe 1944, improvvisamente si è risvegliato. Nel paesino dell’avellinese, 3500 anime, tra lo stupore ora si grida al miracolo. Si, perché il pensionato 74 enne, protagonista di questa incredibile vicenda, si trova ricoverato proprio nell’ospedale di San Giovanni Rotondo, nei pressi del Santuario dedicato a San Pio.

Che si tratti di un miracolo ne è certo anche il protagonista, Mario, che dal suo letto di ospedale si è affidato al santo delle stimmate in questi giorni di sofferenza e dolore. La diagnosi per i medici non lasciava speranze, tanto che i parenti aveva già disposto il trasferimento a casa del pensionato, l’estrema unzione e pure il funerale.

E così beffata anche la morte il signor Mario non vede l’ora di tornare a casa, ma sulle proprie gambe. E in paese tutti lo aspettano a braccia aperte.