Bresciano di origine, 56 anni, Roberto Tottoli guiderà per i prossimi sei anni l’ateneo cittadino. Il prof., ordinario di Islamistica, è stato eletto ieri con 155 preferenze, l’85% dei votanti (4 schede nulle e 14 bianche), prende il posto di Elda Morlicchio. ‘’Ricambierò la fiducia degli elettori mettendo a frutto le competenze sviluppate in questi anni, lavorando per una crescita dell’Orientale in ogni suo settore, dai servizi allo studente alle strutture per la ricerca’’ ha detto Tottoli, che si dice ‘’disponibile al dialogo con tutti’’

Un’elezione molto sentita, che ha portato alle urne il 95% degli aventi diritto. Il nuovo rettore è

laureato in Lingue e Letterature Orientali all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha svolto gli studi di dottorato a L’Orientale e alla Hebrew University di Gerusalemme. Dopo un periodo di docenza a Torino, insegna a L’Orientale dal 2002 dove ha ricoperto la carica di Direttore del Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo. ‘’L’Orientale deve diventare ancor più un luogo di eccellenza nella didattica, nella ricerca e nella sua presenza sul territorio – ha aggiunto Tottoli. L’aumento continuo degli studenti e la scelta di rimanere nel centro storico rende la necessità di ulteriori spazi primaria e ineludibile. Sarà una priorità del mio rettorato e spero che si creino le condizioni perché ciò si realizzi’’.