Dopo il successo dell’edizione 2019, lunedì 13 gennaio presso la galleria “Spazio NEA” in via Costantinopoli a Napoli, si è tenuto il primo incontro del secondo ciclo della rassegna “Fotografi sulla Fotografia” ideato e curato da Luca Sorbo.

Siamo in una situazione in cui è anche difficile capire se la fotografia ha ancora un senso. Questi incontri sono stati pensati per fotoamatori, curatori e per gli studenti di fotografia. Questo il motivo per cui ho invitato fotografi a raccontare il loro percorso, innanzitutto i loro primi passi. Piccoli frammenti di storia per costruire un puzzle della grande avventura della fotografia a Napoli. Un grazie va a Gino Solito Nea per l’ospitalità ed a Marco Polito per la comunicazione” – queste le parole di Luca Sorbo -.


Gli incontri, che si svolgeranno da gennaio a dicembre 2020, hanno come obiettivo la comprensione del senso, dell’origine e delle difficoltà nelle ricerche creative degli autori e dei curatori.
La nuova edizione ha in programma la partecipazione di Chiara Arturo e Cristina Cusani (3 febbraio), Luciano Romano (23 marzo), Ciro Battiloro (27 aprile), Raffaela Mariniello (25 maggio), Mario Laporta (22 giugno), Yvonne De Rosa (20 luglio), Luciano Ferrara (21 settembre), Cesare Accetta (12 ottobre), Maria Savarese (9 novembre), Augusto De Luca (30 novembre) e Antonello Scotti (21 dicembre).

Ospite della prima serata Vera Maone, classe 1936, fotografa autodidatta che ha avuto un ruolo molto importante per la promozione della fotografia a Napoli negli anni ’90 e che, introdotta da Luca Sorbo, ha raccontato la sua storia illustrando le sue tante pubblicazioni tra cui:
“Bagnoli, lo smantellamento dell’Italsider” (testi di Rossana Rossanda e Fabrizia Ramondino, MazzottaFotografia, Milano – 2000); “99 scatti” (prefazione di Simo Capecchi, Intra Moenia edizioni, Napoli – 2011); “Saline” (testi di Nino De Vita e Silvio Perrella, Intra Moenia edizioni, Napoli – 2012); “Madri/Figlie” (Intra Moenia edizioni, Napoli – 2014); “Coppie” (Intra Moenia edizioni, Napoli – 2016); “Dell’amicizia” (Intra Moenia edizioni, Napoli – 2017); “Trilogia degli affetti” (volume composto da Madri/Figlie, Coppie, Dell’amicizia – Intra Moenia edizioni, Napoli – 2017). Nel 2010 ha curato la mostra collettiva “La Napoli di Maurizio”, in occasione del centenario della nascita di Maurizio Valenzi.
Vera Maone, rispondendo alle domande di Luca Sorbo, ha messo in evidenza la mancanza di sinergia tra fotografi e tra fotografi e cultura nella nostra città. Questo il motivo che l’ha spinta ad essere uno dei promotori negli anni ’90 e responsabile, per conto dell’Associazione “Laboratorio Città Nuova”, il cui scopo è la diffusione della fotografia d’autore e la valorizzazione della fotografia napoletana.
La speranza per tutti noi è che gli incontri di “Fotografi sulla Fotografia”, creino non solo sinergia tra i fotografi, ma diventino luogo di condivisione di capacità e competenze tecniche e artistiche occasione irripetibile per migliorare gli standard qualitativi e dei singoli e della fotografia napoletana in generale.
Il prossimo incontro il 3 febbraio con Chiara Arturo e Cristina Cusani.

Per poter partecipare agli incontri è necessaria la prenotazione: inviare una e-mail a sorboluca247@gmail.com oppure un messaggio tramite Messenger a Sorbo Luca (fino a esaurimento posti: capienza massima 40 persone).


Carmine Schiavo