In queste ore è giunta la notizia ufficiale da parte di Forza Italia che “in seguito agli accordi assunti che assegnano a Forza Italia l’indicazione del candidato presidente” il partito “conferma la già più volte annunciata candidatura di Stefano Caldoro“.

Caldoro, classe 1960, si prepara dunque alla sfida per le regionali del 2020. Già candidato nella tornata elettorale regionale del 28-29 marzo 2010 venne eletto alla Presidenza della Regione Campania con l’appoggio dello schieramento di centrodestra formato da PdL, La Destra, UdC, UDEUR, Alleanza di Popolo, Noi Sud, Alleanza di Centro-Democrazia Cristiana e Lista per Caldoro Presidente.

La Campania ha premiato Caldoro con il 54,2% dei consensi contro il 43% del suo principale sfidante, Vincenzo De Luca PD, Roberto Fico resta all’1,34% e Paolo Ferrero all’1,35% e Caldoro diventa il nuovo Presidente della Regione Campania. Il dato elettorale lo vede vincente in quattro province campane su cinque (Napoli, Caserta, Avellino, Benevento).