Due infermieri dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli sono stati sospesi per un mese, mentre due sindacalisti sono stati sospesi per 10 giorni. La decisione è stata presa oggi dall’Asl Napoli 1 in merito a uno degli episodi in cui sono comparse formiche nel nosocomio partenopeo.


I fatti risalgono a novembre dell’anno scorso, quando una donna, poi deceduta, fu filmata sommersa di formiche dal suo letto, nel reparto di medicina generale. In poche ore il video era diventato virale, tra lo sconcerto di milioni di internauti. A questo episodio ne seguirono altri, a gennaio: nel primo caso, a inizio mese, i familiari di un paziente, ricoverato in rianimazione, hanno notato una formica sul volto dell’uomo; nell’altro gli insetti sono stati trovati nel reparto di rianimazione.