Come forza di opposizione abbiamo presentato un emendamento che riguarda un fondo di sussistenza alla povertà con il taglio di stipendi di assessori regionali. In un momento di emergenza è giusto che chi può dare dia di più e sia vicino alla gente“. A dichiararlo è Michele Schiano Di Visconti, capogruppo di Fratelli d’Italia. “C’è molta confusione – continua – sia da parte del Governo che dal Presidente De Luca, tra Dpcm e ordinanze che confondono tutti. In questo bilancio abbiamo proposto aiuti a operatori commerciali del food che sono in ginocchio. E’ assurdo che si scherzi con il fuoco, la crisi pandemica sanitaria sta diventando economica”. Il capogruppo di Fratelli d’Italia ha così commentato il centrodestra in consiglio regionale: “Siamo compatti. I tre capigruppo vanno nella stessa direzione, solo così possiamo dimostrare su base nazionale di fare la differenza. In un momento così delicato la nostra opposizione sarà dura e seria ma sempre responsabile“.

Infine, Schiano Di Visconti, ha parlato del prossimo appuntamento politico per l’elezione del sindaco di Napoli: “Per il prossimo impegno in primavera Fratelli d’Italia vuole un sindaco di qualità. Tra tanti nomi già fatti troveremo una sintesi di centrodestra e un profilo importante per uscire dalla gestione politica allo sbando degli ultimi anni”.