A SPORT OPERA, la sezione del Napoli Teatro Festival che mette insieme
teatro e sport, presentiamo il nuovo spettacolo di LUCIANO MELCHIONNA
con MARIA BOLIGNANO, dedicato all’arte dello sport e alle campionesse e ai campioni
“diversamente normali”.
La rassegna curata da CLAUDIO DI PALMA e VESUVIOTEATRO – dal 12 al 20
giugno al Teatro Sannazaro, ogni sera uno spettacolo diverso –
quest’anno si occupa di una tematica affascinante: l’Errore Sportivo,
le sue condizioni e le sue conseguenze nelle storie dei grandi campioni
dello sport, più o meno noti.

mercoledì 12 giugno ore 21.00
Teatro Sannazaro – Napoli

FISICA / MENTE

 Una campionessa. Un fulmine a ciel sereno. Un nipote “diversamente
normale”… fortunato? Fortunati entrambi, zia e nipote? Fortunato
sicuramente chi li incontrerà sul cammino. L’assenza ha un peso che
può far sprofondare o volare. E noi esseri umani solo così, forse,
sappiamo scegliere la seconda e ‘fiorire’ in volo.
Per me il disabile è chi ha paura di affrontare la vita.
Imma Cerasuolo

uno spettacolo di LUCIANO MELCHIONNA | testo di LUCIANO MELCHIONNA e
BETTA CIANCHINI | con MARIA BOLIGNANO | installazione MICHELE IODICE |
costumi MILLA | musiche a cura di RICCARDO REGOLI | assistente alla
regia SARA ESPOSITO | si ringrazia per la preziosa consulenza ROBERTO
VALORI, Presidente Nuoto Paraolimpico Italiano e ARTURO MARIANI,
scrittore e atleta con una gamba | un ringraziamento speciale a IMMA
CERASUOLO | produzione ENTE TEATRO CRONACA VESUVIOTEATRO
la foto di Maria Bolignano è di Anna Camerlingo | la foto di Luciano
Melchionna è di Luigi Ceccon

SPORT OPERA

DAL 12 AL 20 GIUGNO – ORE 21.00
Teatro Sannazaro, Napoli
a cura di CLAUDIO DI PALMA e VESUVIOTEATRO
Napoli Teatro Festival Italia 2019

mercoledì 12.06
FISICA/MENTE
Una campionessa. Un fulmine a ciel sereno. Un nipote “diversamente
normale”. Il nuovo spettacolo di LUCIANO MELCHIONNA, con MARIA
BOLIGNANO.

Giovedì 13.06
OPEN – LA MIA STORIA
INVISIBILE KOLLETTIVO porta in scena la biografia del compione del
tennis Andre Agassi, uno dei più appassionati libri contro lo sport che
siano mai stati scritti da un atleta.

Venerdì 14.06
MIMÌ E LE RAGAZZE DELLA PALLAVOLO – LADDOVE MIMÌ STA PER DOMENICO
La storia di Mimì, ispirata alla pallavolista transessuale brasiliana
Tifanny Pereira de Abreu, messa in scena da SARA SOLE NOTARBARTOLO, con
Fabiana Russo.

Sabato 15.06
LA DAMA BIANCA SEMUÀ – SUITE COPPI
La scandalosa storia d’amore tra la Dama Bianca e il campionissimo del
ciclismo, Fausto Coppi, nella polifonica drammaturgia di IGOR ESPOSITO
per i corpi e le voci di LARA SANSONE, FLO e VINCENZO NEMOLATO.

Domenica 16.06
NON PLUS ULTRAS
ADRIANO PANTALEO e GIANNI SPEZZANO danno vita ad un’indagine teatrale
che svela la “Mentalità” degli Ultras, una filosofia di vita basata su
regole non scritte ma tacitamente condivise.

Martedì 18.06
IL MOTORE DI ROSELENA
GEA MARTIRE dà corpo e voce ad una storia di emancipazione femminile,
quella di Roselena, nata e cresciuta dietro al Vesuvio, infiammata da
una grande passione per le macchine.

Mercoledì 19.06
FINISCE PER ‘A’
La straordinaria storia di Alfonsina Morini, maritata Strada, prima
donna al Giro d’Italia del 1924 e incredibile pioniera dello sport
femminile, messa in scena da PATRIZIA BOLLINI ed EUGENIO SIDERI.

Giovedì 20.06
CORRERE
La voce solista di ANDREA RENZI, guidata dalla penna di ANTONIO MARFELLA
e accompagnata da ancestrali voci femminili, racconta la storia del
fondista cecoslovacco plurivincitore olimpico, Emil Zátopek.

dal 12.06 al 20.06 – mostra
SPORTIME
Le opere di Gianluca Carbone per la prima volta in mostra al Teatro
Sannazaro, un omaggio originale allo sport e ai suoi protagonisti. La
mostra è visitabile tutti i giorni (tranne il 17 giugno) dalle ore 20.00.

biglietti Sport Opera 8 euro, ridotto 5 euro,