Per buona parte dei lavoratori la cassa integrazione Covid19, non è ancora stata erogata, tanto che oltre un terzo delle domande autorizzate della cassa integrazione in deroga non è stato liquidato, come denuncia Peppe Marchesano responsabile Filca Cisl di Salerno: “Migliaia di lavoratori aspettano ancora i soldi di marzo” e aprile. Anche la situazione dei pagamenti delle Cig ordinarie per Covid 19, fanno registrare ritardi e difficoltà nei pagamenti. Oggi siamo nella condizione di avere da un lato, il mancato recepimento del sostegno al reddito, e dall’altro una prospettiva di ripresa con molte ombre. Il nostro ruolo – spiega il sindacalista della filca CISL – e’ di vigilare sul sistema e di chiedere interventi ove ci siano anomalie o ritardi dovute a carenze tecniche organizzative. Infine – aggiungere Marchesano – valuteremo le opportunità di ripresa che offrirà Ecobonus quando avremo il quadro definitivo nel decreto attuativo previsto a giorni’’.