Ci si appresta a vivere la tradizionali feste pasquali in piena emergenza coronavirus. Il mantra resta sempre, ossessivamente, lo stesso: restare a casa. Per questo motivo, Circumvesuviana, Cumana e MetroCampania Nord Est si fermeranno nei giorni di Pasqua e Lunedì in Albis. Offriranno un servizio ridotto, invece, i bus – che circoleranno fino alle ore 13 domenica e lunedì. La comunicazione, arriva direttamente da Umberto De Gregorio – presidente di EAV srl. Il provvedimento – che sarebbe stato chiesto a gran voce da molti sindaci –  è conseguenza delle “indicazioni diramate dal Presidente della Regione Campania, per evitare possibili assembramenti”.

Le amministrazioni locali stanno esternando molta preoccupazione per l’avvicinarsi di Pasqua – ricorrenza che potrebbe spingere molti cittadini ad uscire di casa, per fare spese più abbondanti – pertanto “fino al 14 Aprile sono vietati gli spostamenti, se non per motivi di grave necessità. In tal caso bisogna inviare una richiesta documentata a r.vallefuoco@eavlsrl.it specificando il motivo dello spostamento gli orari, la stazione di partenza e di arrivo, entro domani mercoledì 8 aprile, ore 18” ancora De Gregorio, in merito alle restrizioni EAV. Per tutti coloro che necessariamente dovranno muoversi con i mezzi, l’ente garantirà la presenza di un bus sostitutivo: alle 7 del mattino di domenica – alle 7 e alle 18 di lunedì.