Un evento totalmente gratuito, location nel cuore della città, con il tipico fascino dei giardini storici e ampie zone di aggregazione.

Giunto alla sua settima edizione, il Festival della Solidarietà è diventato un appuntamento consueto che ha visto negli anni la partecipazione di tanti artisti e la realizzazione di diverse iniziative sociali e culturali.

L’obiettivo dell’iniziativa è raccogliere fondi e donazioni per i progetti in Africa e in Italia, di cui si occupa l’Associazione Braccia Aperte Onlus, favorendo la conoscenza delle attività umanitarie e il coinvolgimento dei cittadini in una due giorni all’insegna della solidarietà e della musica.

L’evento si svilupperà in due momenti distinti:

Un Concorso dal titolo ‘Fratello Migrante’, dedicato agli studenti delle scuole primarie e secondarie, che si concluderà nello spazio del festival, con l’assegnazione di premi e attestati per tutti i partecipanti e attività ludico formative, con la presenza di animatori e artisti di strada

Una tre giorni di Musica Live con l’esibizione di importanti band del panorama musicale indipendente italiano, che garantiscono, grazie alla loro popolarità e al numero limitato di esibizioni nel nostro territorio, grande seguito di pubblico e interesse da parte dei media.

Area bar con birra alla spina e diverse tipologie di vini. Stand gastronimici, per la degustazione di specialità tipiche. Casette espositive, per la vendita di artigianato ed oggettistica varia. Anche quest’anno protagonista la musica live  con l’esibizione di importanti band e artisti del panorama musicale indipendente italiano!

 Foja  – Zulu from 99 Posse – Gnut – Epo – Almamegretta Dub Box – Edipo’s Band – Nicolo’ Carnesi

8 giugno  Francesco Di Bellaospite speciale insieme ai Foja e ZULU 99 Posse Official!

9 giugno  Alessio Sollo, insieme a Gnut, EPO e Almamegretta!

10 giugno Nicolo’ Carnesi – Edipo’s Band

IL PROGETTO UMANITARIO

I fondi raccolti con l’evento verranno destinati a progetti in Burkina Faso e in Italia:

Acquisto di letti e materassi singoli e scolarizzazione per i bambini del quartiere di Gounghin a Ouagadougou.

Realizzazione di un pozzo nel villaggio di kaibo, quartiere Tang Zougou, Burkina Faso.

Sostegno economico per i bambini dell’associazione Laila di Castelvolturno.

Acquisto materiale didattico per la Caritas di Angri.

Per ulteriori informazioni sui progetti consultare il sito web dell’associazione(www.associazionebracciape rte.org).

Le casette espositive di:

TZIGANA artigianato dal mondo, artigianato orientale

LUKEARTH riciclo creativo

GIQUADRO arte in bottega, ceramica

DON CHISCIOTTE libri

MADE IN PEDAGNALU E RIDOLS 0ggettistica

SAZERAC cicchettino

FESTIVAL DELLA SOLIDERIETA’ ANGRI 8-9-10 GIUGNO 2018 GIARDINI VILLA DORIA ANGRI