Festibál all’ex Asilo Filangieri in vico Giuseppe Maffei 4 (via San Gregorio Armeno)

Ritorna il Festibál  all’ex Asilo Filangieri. Il festival si propone di far conoscere,  di riscoprire le musiche ed i balli tradizionali delle popolazioni che si affacciano sul nostro “mare nostrum”. Prima dei concerti, maestri di musica e di ballo, provenienti dalle varie regioni mediterranee, insegnano a suonare gli strumenti tipici, ed i passi dei cosiddetti balli a cerchio, che rafforzavano i legami, il senso di appartenenza delle comunità al proprio territorio. Ad inaugurare la rassegna il concerto del gruppo la MESCLA, che con il loro vastissimo repertorio di sonate dei vari popoli mediterranei, ha coinvolto gli spettatori nei travolgenti balli tradizionali di gruppo, in un abbraccio ideale tra i popoli del Mediterraneo

BALLANDO NAVIGANDO FRA VESUVIO E EGEO
Sabato 30 maggio dalle ore 17 corso di ballo:
Hasaposérviko, Sta dìo e Tsiftetéli [a cura di Maria Kitsiou e Ilaria Nastro]
Tammurriata [a cura di Rosanna Sole Adamo]

Raffaele Cofano

Ascolta la breve audio intervista a Luca Sessa, “promotore” di “Festibál”

Per i video della serata clicca qui>  http://youtu.be/R4qDmgYzObM

Per i video della serata clicca qui>  http://youtu.be/Ba4z6JxKiHM