Ultima giornata per Festibál  all’ex Asilo Filangieri. Il festival si propone di far conoscere,  di riscoprire le musiche ed i balli tradizionali delle popolazioni che si affacciano sul nostro “mare nostrum”. Prima dei concerti, maestri di musica e di ballo, provenienti dalle varie regioni mediterranee, insegnano a suonare gli strumenti tipici, ed i passi dei cosiddetti balli a cerchio, che rafforzavano i legami, il senso di appartenenza delle comunità al proprio territorio.

Festa fine anno Festibál

Mescla incontra Pampa Mediterranea

PROGRAMMA

Nel pomeriggio corsi di ballo e di strumenti relazionati alle musiche della comunità sonora e coreutica oggetto della giornata, a cura di suonatori e ballerini di quella cultura, che verranno a Napoli appositamente. La sera, prima cucina con i sapori di quella cultura, e poi la festa a ballo, potendo ballare quanto appreso in giornata per chi ha seguito il corso, o ballare comunque per chiunque.
Musiche tutte di grosso divertimento, comunità, modernità, euforia e di fruibilità diffusa e non escludente.

sabato 21 aprile 2018
FESTÁBÁL

festa fine anno Festibál
ore 17 impariamo assieme a ballare l’ikariotiko
ore 18:30 impariamo assieme a ballare la chacarera
ore 20 CENA mescla mediterranea
ore 22 concerto Mescla incontra Pampa Mediterranea
giri di ballo da tutto il Mediterraneo al Sud-America

All’Ex Asilo Filangieri in vico Giuseppe Maffei 4 (via San Gregorio Armeno) i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. E’ gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere delle spese minime e a dotare gli spazi comuni dell’Asilo dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale per produrre arte e cultura.