Si è svolta alla Borsa Merci di corso Meridionale a Napoli, seppur in forma ridotta per rispettare le prescrizioni anti covid, la cerimonia di premiazione di Extrabio 2020, il premio dedicato agli oli extra vergine biologici organizzato dalla Regione Campania in collaborazione con Camera di Commercio di Napoli e Coldiretti Campania.

Un premio che quest’anno per Coldiretti si è tinto di rosa, grazie ad un fortissimo protagonismo delle donne. Anzitutto a rappresentare la principale organizzazione agricola è stata Valentina Stinga, responsabile di Coldiretti Donne Impresa Campania. A ritirare uno dei primi premi vincitori è stata Claudia Sorbo, dell’azienda agricola Villa Sorbo di Galluccio (Caserta) e delegata regionale di Coldiretti Giovani Impresa Campania. Infine l’annuale premio speciale “Biolabel”, assegnato da Coldiretti Campania alla migliore etichetta, è stato ritirato da Alessandra de Martini dell’azienda agricola de Martini di Fragneto l’Abate (Benevento). A rappresentare l’assessorato all’agricoltura della Regione Campania è stata la dirigente Brunella Mercadante, mentre la Camera di Commercio di Napoli ha partecipato con il vicepresidente Fabrizio Luongo. La giuria degli assaggiatori è stata guidata da Maria Luisa Ambrosino, capo panel della Camera di Commercio di Napoli.

PREMIO EXTRABIO 2020

ELENCO AZIENDE PREMIATE

Categoria Fruttato Leggero

Primo classificato: Villa Sorbo, Galluccio (CE)

Categoria Fruttato Medio

Primo classificato: Tenuta Romano, Ponte (BN)

Categoria Fruttato Intenso

Primo classificato: FAM, Venticano (AV)

PREMI PROVINCIALI

Provincia di Napoli: Le Tore, Massa Lubrense

Provincia di Avellino: Case d’Alto, Grottaminarda

Provincia di Benevento: Torre a Oriente, Torrecuso

Provincia di Caserta: La Pianurella, Capua

Provincia di Salerno: Pietrabianca, Casalvelino

PREMIO BIOLABEL

Augusto de Martini, Fragneto l’Abate (BN)

Al seguente link è possibile scaricare il catalogo in digitale 👇

http://tiny.cc/uxvemz