Programma per Cinema e teatro per “Estate a Napoli” da luglio ad agosto 2019

Parco del Poggio – Viale del Poggio di Capodimonte

CINEMA ALL’ARENA DEL POGGIO

Rassegna cinematografica a cura DI Hart s.r.l.

Spettacoli cinematografici ogni sera

Info: amministrazione@hartnapoli.it

Dal 15 luglio al 7 settembre 2019


I LUOGHI DELLE FIABE

laboratori, teatro, gioco, libri e natura per bambini e famiglie

Giardino di Re Ladislao, Complesso monumentale dell’Annunziata, Spazio Comunale Piazza Forcella.

Un ricco ciclo di spettacoli e di laboratori per bambini e famiglie a cura de “I Teatrini”, dal 17 al 19 luglio ai Giardini di Re Ladislao a San Giovanni a Carbonara, dal 22 al 27 all’Annunziata e conclusione il 7 settembre nello “Spazio Comunale Piazza Forcella”.

Ingresso gratuito a tutte le attività – posti limitati – la prenotazione è obbligatoria al nr. 0810330619 – www.iteatrini.it – info@iteatrini.it


Dal 15 al 26 luglio 2019

Giardini di Villa Pignatelli – Riviera di Chiaia

mercoledì 17 luglio ore 20.30

in collaborazione con Fondazione Premio Napoli – Introducono Domenico Ciruzzi Roberto Davascio

presentazione del libro Se tu potessi vedermi ora di Carolina Orlandi [Mondadori, 2018]

film  ROMANZO DI UNA STRAGE Marco Tullio Giordana [Italia,2012, 129’]

Giovedì 18 luglio ore 20.30

introduce Alberto Castellano – film UNDERGROUND Emir Kusturica [Bulgaria, Ungheria, Francia,

Repubblica Ceca, Germania, Jugoslavia 1995, 170’]

Venerdì 19 luglio ore 20.30

aperitivo di benvenuto offerto da Consorzio di Tutela del Vermentino di Gallura DOCG – Introduce Pietro Mereu – film IL CLAN DEI RICCIAI Pietro Mereu [Italia, 2016, 67’]

Lunedì 22 luglio ore 20.30

Introduce Gianni Maffei – film TODO MODO Elio Petri [Italia, 1976,125’’]

Martedì 23 luglio ore 20.30

introduce Matteo Palumbo – film SALÓ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA Pier Paolo Pasolini [Italia, 1975, 117’]

Mercoledì 24 luglio ore 20.30

spettacolo INFERNO – esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Chiara Guidi, produzione SOCIETAS

Giovedì 25 luglio ore 20.30

introducono Valeria Sperti Laura Angiulli

film TATUAGGI Enrico Fiore Laura Angiulli [Italia, 1997, 90’]

Venerdì 26 luglio ore 20.30

in collaborazione con Associazione Astrea – introduce Vincenzo Piscitelli

film LO STATO CONTRO FRITZ BAUER – Lars Kraume [Germania, 2015, 105’]

cinema posto unico 5 euro – musica/teatro posto unico 15 euro

info e contatti: Galleria Toledo, [+39] 081425037 / [+39] 081425824 – segreteria.galleriatoledo@gmail.com – www.galleriatoledo.org – facebook.com/galleriatoledo


Fino al 27 luglio 2019

UNIMUSIC – Festival della musica e della cultura

Il nuovo Festival estivo della Musica e della cultura, a Napoli, per tutti, realizzato dalla Nuova Orchestra Scarlatti in partnership con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e con il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo.

INFO tel. 081.2535984 – info@nuovaorchestrascarlatti.it; www.nuovaorchestrascarlatti.it

CALENDARIO:

19 luglio – ore 19,30

Chiesa dei SS. Marcellino e Festo

Nuova Orchestra Scarlatti – oboe Maurizio Marino – musiche Handel, Cimarosa e Holst.

20 luglio – ore 18,30-20,30

Cortile delle Statue – Università “Federico II”

Open Music – Prove aperte al pubblico.

21 luglio – ore 20,30

Maschio Angioino

ScarlattinJazz – Nuova Orchestra Scarlatti – Pianoforte e direttore Bruno Peres.

26 luglio – ore 18,30-20,30

Cortile delle Statue – Università “Federico II”

Open Music – Prove aperte al pubblico.

27 luglio – ore 20,30

Cortile delle Statue – Università “Federico II”

Nuova Orchestra Scarlatti – Opera Tango.


Dal 15 al 17  luglio 2019

Casa Guarattelle – vico Pazzariello 15A

Popolare e colto, pensieroso e felice, naturalmente vocato alla socialità, il teatro delle guarattelle è la forma tipicamente napoletana di teatro di strada, con una storia antichissima e mai interrotta, praticato ancora, dopo centinaia di anni, da non molti ma bravissimi maestri. Una forma d’arte ingiustamente trascurata nei tempi recenti ma che finalmente ha trovato casa, per essere riscoperta, conosciuta dalle nuove generazioni, per tornare a vivere, coi suoni del nostro dialetto, con le figure delle maschere tradizionali.

17 luglio ore 20.30

La luna e Pulcinella

prove aperte di e con Irene Vecchia

Casa Guarattelle rimane aperta per tutto il periodo estivo su prenotazione

Informazioni:  Bruno Leone  +393406015658 – Irene Vecchia +393387926216


Dal 16 al 20  luglio 2019

FOQUS Napoli, Fondazione Quartieri Spagnoli – via Portacarrese a Montecalvario, 69

FESTIVAL DEL CINEMA SPAGNOLO

Anteprime e film inediti del miglior cinema spagnolo, in lingua originale,  dell’ultima stagione che porta per la prima volta un’arena estiva di cinema su grande schermo ai Quartieri.

Rossy de Palma, l’attrice icona di Pedro Almodovar, sarà madrina del Festival. Alla musa di Almodóvar, la Fondazione FOQUS consegnerà il “Premio Quartieri Spagnoli di Napoli”.

Rassegna cinematografica a cura della Oficina Cultural dell’Ambasciata di Spagna in Italia nell’ambito dell’accodo pluriennale tra l’Ambasciata di Spagnae la Fondazione FOQUS.

La manifestazione (curata da EXIT Media, diretta da Federico Sartori e Iris Martin-Peralta e realizzata con il sostegno dell’Ambasciata di Spagna e di AC/E, il Ministero della Cultura spagnolo) include  5 lungometraggi e una selezione di cortometraggi che dimostra la vitalità e l’eterogeneità del cinema spagnolo, dando il via a una programmazione che si ripeterà ogni estate nei prossimi anni e a cui parteciperanno la Film Commission Regione Campania, l’Accademia di Belle Arti di Napoli, Ferrarelle SpA, Assifero, il Comune di Napoli, l’Insituto Cervantes di Napoli, l’Ente del Turismo Spagnolo e la Fondazione con il Sud.

Programma:

Mercoledì 17 luglio, alle ore 21

con “Carmen y Lola”, opera prima di Arantxa Echevarria: una potente favola gitana, applauditissima a Cannes e fresca vincitrice di due Premi Goya: Miglior opera prima e Miglior Attrice esordiente.

Giovedì 18 luglio, alle ore 21

con l’esilarante “Muchos hijos, un mono y un castillo / Molti figli, unascimmia e un castello” di Gustavo Salmeron, altro Premio Goya, caso cinematografico in Spagna e campione al box office.

Venerdì 19 luglio, alle ore 21

“Yuli” di Icíar Bollaín (“Ti do i miei occhi”, “El olivo”), in anteprima assoluta – biopic sul ballerino cubano Carlos Acosta, leggenda vivente della danza che da piccolo si rifiutava di ballare poiché preferiva il pallone. Il film si è aggiudicato il premio alla Miglior Sceneggiatura al Festival di San Sebastian per Paul Laverty,  lo sceneggiatore di Ken Loach e Palma d’Oro per “Io, Daniel Blake”.

Sabato 20 luglio, alle 21

sarà proiettata l’acclamata commedia “Campeones” di Javier Fesser, Miglior film agli ultimi Premio Goya, che racconta la storia di un allenatore di pallacanestro condannato a nove mesi di servizi sociali ad allenare una squadra di persone con disabilità intellettiva (in collaborazione con il Centro ARGO, che ha sede presso la Fondazione FOQUS).

Il programma è arricchito da una selezione di corti targati Kimuak che da mercoledì 17 a sabato 20 sarà in programma alle ore 19 presso la Sala dei Caratteri.

Ingresso € 5,00 –

Info, FOQUS: tel +39 081 19 17 4938  – cell +39 328 4218405 – email  segreteria@foqusnapoli.it.


Dal 29 giugno al 5 agosto e dall’1 al 30 settembre 2019

LA NAPOLI DELL’OTTOCENTO. FASTI E DANZE DI UN’EPOCA

Giovedì 29 agosto ore 20.30

Maschio Angioino

Gran Ballo Ottocentesco, rievocazione storica in costume.

A cura della associazione culturale “Società di Danza di Napoli”

Ingresso libero

Info: 335.5847027 –  napoli@societadidanza.it.

Domenica 15 settembre

Galleria “Umberto I”

Gran Ballo Ottocentesco, rievocazione storica in costume.

A cura della associazione culturale “Società di Danza di Napoli”.

Ingresso libero

Informazioni: tel. 335.5847027 –  napoli@societadidanza.it.

A proposito dell'autore

Tourism & Culture

Post correlati