Questa mattina sono iniziati per gli studenti gli esami di maturità, una prova del tutto “particolare” considerata l’emergenza coronavirus, e che consisterà nella sola prova orale senza gli scritti. “Sarà una maturità ridotta dopo un anno difficile per via dell’emergenza Covid-19 ha dettoVincenzo De Luca rivolgendosi agli studenti. ‘’Affrontatela, nonostante tutto, con impegno e rigore, nella massima serenità. È una tappa molto importante della vita e del vostro percorso formativo”.

Il governatore ha poi aggiunto che “La Regione Campania, con ‘Scuola Sicura’, ha predisposto tutto per arrivare a questo appuntamento nelle migliori condizioni di sicurezza per gli studenti e tutto il personale. Stiamo, allo stesso modo, lavorando per garantire certezza e continuita’ didattica senza assurde interruzioni, alla ripresa di settembre“.