Unina d’inchiostro, associazione culturale creata e gestita da ragazzi al fine di promuovere la lettera e la cultura attraverso incontri con autori e salotti letterari, comunica che il giorno sabato 3 novembre alle ore 11:00 presso il Mondadori Bookstore di Piazza Vanvitelli vi sarà un dibattito con un ospite d’eccezione, Erri De Luca.

Il poeta, giornalista e scrittore Made in Napoli ha un passato davvero curioso e per certi versi incredibile: per vivere fece svariati lavori manuali sia in Italia che all’estero. Magazziniere, operaio in fabbrica, muratore a Napoli e in Francia; non solo, si rese protagonista di viaggi in Africa attraverso il volontariato ed in Tanzania contrasse la malaria.

Il suo primo romanzo, “Non ora, non qui” , fu pubblicato nel 1989 quando aveva quasi quarant’anni. Ha studiato da autodidatta diverse lingue; nel 2003 ha fatto parte della giuria al Festival di Cannes, l’anno prima era stato insignito della Cittadinanza onoraria dal Comune di Ischia. Nel 2011 ha creato la Fondazione Erri De Luca con finalità culturali e sociali.

Un personaggio amato, stimato e seguito: appuntamento quindi nello store vomerese dove si potrà intervenire ed interagire in maniera del tutto gratuita, fino ad esaurimento posti e spazio, naturalmente!

A tal proposito, la caffetteria-buvette ubicata in sede, per festeggiare la nuova avventura omaggerà gli avventori con squisite leccornie!