Si conclude il primo Festival Internazionale di Filosofia ad Ischia con un ospite d’eccezione: Erri De Luca, l’illustre scrittore italiano

Un Festival Internazionale di Filosofia che ha avvicinato il grande pubblico alla “madre” di tutte le discipline. Per restituire centralità al pensiero filosofico e al filosofo, visto dai più come un sognatore, un individuo estraneo alla massa nel modo di pensare, di parlare, ha trasformermato l’isola d’Ischia in un vero e proprio pensatoio aperto, annullando il divario tra gli esperti, gli appassionati e i semplici curiosi.
“Simbolicamente – spiega l’ideatore dell’evento, Raffaele Mirelli – l’obiettivo era proprio quello di espugnare la fortezza, la credenza comune legata al pregiudizio che vuole la filosofia sia un qualcosa di troppo astratto, una disciplina legata all’ozio e alle élite intellettuali. E di superare le difficoltà di applicazione della filosofia nel mondo professionale”. Ma la sfida dell’Ischia International Festival of Philosophy 2015, in linea con la vocazione del territorio che lo ha ospitato, è stato anche e soprattutto quella di legare la filosofia al turismo.
L’evento, con il patrocinio dell’Istituto Italiano degli Studi Filosofici e dell’Università degli Studi di Palermo, ha avuti tra i protagonisti anche i bambini, a cui sono stati dedicati laboratori di filosofia, mentre attraverso le sezioni di “Sentimenti in filosofia” gli studenti sono statio chiamati a spiegare attraverso i filosofi e la filosofia le emozioni, riconoscendole.

Ospite d’eccezione in chiusura del Festival, lo scrittore Erri De Luca, atteso domenica 27 (ore 21, Castello aragonese) ad un intervento su “L’utensile parola”, al quale farà seguito la rappresentazione teatrale “Il viandante e la sua ombra, tratto dall’opera di Nietzsche “Umano, troppo umano”, rivisitata dal regista Salvatore Ronga.

OLTRE IL FESTIVAL
Nel Festival anche una Campagna per la sensibilizzazione ad una guida responsabile, che si è tradotta nell’installazione di una serie di pannelli in prossimità di incroci e strisce pedonali: aforismi e frasi volti a far riflettere pedoni e automobilisti sull’opportunità di un’attenzione costante alle regole della strada.

Guida Si-Cura 3