I carabinieri indagano sull’ordigno artigianale che è stato fatto esplodere questa mattina intorno alle 8:30 all’interno di una rivendita all’ingrosso e al dettaglio di bibite al civico 50 di via Luigi Palmieri ad Ercolano, in provincia di Napoli.

L’esplosione non ha provocato feriti, ma ha danneggiato un furgone della ditta, parcheggiato all’interno della struttura.