Le Campania, insieme a Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Veneto e Valle d’Aosta, potrebbero essere chiamate alle urne per il voto regionale il 12-13 settembre prossimi.

Con un dl ad hoc, causa emergenza Covid-19, la scadenza delle amministrazioni regionali interessate è stata prorogata di 3 mesi, “ma a metà settembre verranno rinnovate” secondo indiscrezioni . 

La questione verrà comunque affrontata nel Cdm in programma oggi alle 18. “Al massimo – spiega una fonte di governo all’Adnkronos – si vota a fine settembre, ma l’ipotesi più accreditata è per il weekend di metà mese. Al 90% si vota il 12-13“.