Continua in Campania l’intervento di eliminazione dei passaggi a livello. Così ieri si è tenuto l’incontro con i dirigenti di Rete ferroviaria italiana, alla presenza del consigliere regionale Maurizio Petracca e del consigliere delegato del presidente De Luca per le aree interne Francesco Todisco, al centro del quale si è discusso dell’elettrificazione lungo la linea ferroviaria Benevento-Avellino-Salerno.

’Incontro proficuo presso la presidenza del Consiglio regionale con i sindaci dei Comuni interessati dai lavori di elettrificazione della tratta ferroviaria Benevento-Avellino-Salerno per discutere della fase di soppressione dei passaggi a livello”: ha commentato la presidente del Consiglio regionale della Campania Rosetta D’Amelio, esprimendo tutta la sua soddisfazione per il tavolo di confronto.

Come Regione Campania abbiamo posto l’elettrificazione della linea Benevento-Avellino-Salerno in cima agli interventi da compiere in favore del potenziamento delle infrastrutture ferroviarie nelle aree interne, con particolare attenzione per la città di Avellino – conclude D’Amelio. – Con la soppressione dei passaggi a livello si riducono i tempi di percorrenza tra i tre capoluoghi, a beneficio di tutte le comunità che ruotano attorno alla linea”.