Domenica 24 novembre a partire dalle 17:30 Elena Santarelli presenta il suo libro “Una mamma lo sa” alla Domus Ars (via Santa Chiara 10, Napoli), l’evento organizzato dalla libreria ubik di Napoli.

Da settimane in classifica – in pratica da quando è apparso in libreria – “Una mamma lo sa” è una storia toccante e delicata, che vede protagonista Elena Santarelli e il suo piccolo Giacomo. La notissima conduttrice e attrice si racconterà alla platea partenopea – come ha fatto in questo bellissimo diario – insieme al giornalista Gabriele Parpiglia.

“Una mamma lo sa” è la storia di una ragazza che nella vita aveva tutto ciò che si può desiderare: la favola e l’amore di suo marito, due figli meravigliosi, la popolarità, un lavoro gratificante nato per caso.

Proprio quando meno te lo aspetti però, è come se la vita volesse metterti alla prova. Il colpo che affonda il cuore e l’anima di questa mamma è una diagnosi terribile che riguarda il suo bambino di otto anni: un tumore.

All’improvviso, Elena Santarelli si trasforma semplicemente in “Mamma Elena”, e da qui comincia un viaggio nel dolore, una lotta quotidiana che cambia la vita. Mettersi alla prova giorno per giorno però può restituire la speranza, può restituire la fiducia e può far nascere solidarietà e amicizia.

Questa è una storia di dolore, di fatica, di rabbia, ma anche di amicizia, di coraggio e solidarietà. Elena Santarelli ha deciso di raccontarla perché il tumore (che fa paura, scoraggia, alimenta false illusioni) conosce anche la sconfitta. Il tumore può perdere. Il tumore se ne può andare.

I ricavati delle vendite del libro saranno interamente devoluti al progetto Heal, che sostiene la ricerca e le cure dei tumori cerebrali infantili.