E’ Nusco, paesino di poco più di 4 mila anime in provincia di Avellino, il comune dove ha sede la Pluris, braccio operativo della Desmon, fabbrica che produce gli ultra congelatori compatti, in grado di conservare in perfetto stato farmaci e vaccini, come quello anti-Covid della Pfizer, a temperature comprese tra i -60 e -86 gradi .

L’azienda, che fa parte del gruppo statunitense The Middleby Corp, sta lavorando da oltre un mese al progetto, che porterà a immettere sul mercato impianti refrigeranti che, per caratteristiche e dimensioni, saranno perfettamente compatibili con le esigenze legate al vaccino anti Sars-Cov-2 attualmente in fase avanzata di sperimentazione da parte di Pfizer.

I nostri prodotti sono presenti, attraverso gare Mepa e Consip in strutture sanitarie pubbliche in tutta Italia – spiega l’amministratore delegato di Pluris Luigi De Santisanche negli ultimi mesi, in piena emergenza Covid, i nostri congelatori di grosse dimensioni sono stati consegnati ai laboratori degli ospedali della Campania, della Puglia, della Calabria. Ora, stiamo lavorando per poter mettere a disposizione del mercato ultracongelatori di varie dimensioni, che possono essere utilizzati per la conservazione delle dosi di vaccino“.