Il ministro Boccia dice il Governo è vicino ai sindaci, ma se non ci consultano nemmeno su una misura come questa, non ci fanno arrivare le risorse per avere più trasporto pubblico, non ci sono vicino concretamente, dopo nove mesi dall’inizio dell’epidemia, le parole sanno un po’ di beffa”: lo ha detto ieri il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando le dichiarazioni rilasciate dal ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, rispetto alla modifica del Dpcm nella parte relativa ai sindaci e alle chiusure di strade o piazze particolarmente affollate.

E’ stato un cambio di rotta politico – ha detto de Magistrise appena i sindaci si sono ribellati, hanno tolto la parola sindaci dal testo e siamo tornati esattamente alla situazione di prima. I sindaci, finora, hanno fatto un lavoro enorme per tenere unito il Paese sul piano della coesione sociale. E’ stato un comportamento che non ci aspettavamo perché – ha concluso – conosciamo la sensibilità istituzionale del presidente del Consiglio, il suo messaggio ai cittadini ieri sera in conferenza stampa non si cancellerà”.