Tra le cime innevate del Vermont, il deserto dell’Arizona e le belle spiagge della Florida, gli Stati Uniti sono un paese enorme, quasi grande come l’Europa e 33 volte più grande dell’Italia. A causa delle sue dimensioni, il territorio americano offre una grande diversità di paesaggi e climi. È possibile visitare gli Stati Uniti tutto l’anno, a seconda di cosa stai cercando. Con l’ESTA puoi soggiornare nel paese per un periodo continuativo massimo di 90 giorni.

La costa orientale

Fai il pieno di arte e cultura e immergiti nella storia americana visitando le città della costa orientale. Boston, New York, Philadelphia e Washington hanno un passato ricco ed eccitante. Scopri la storia dell’indipendenza americana, visita le più antiche università del paese o gironzola per le strade della città che non dorme mai.

I più prudenti eviteranno il nord della costa orientale durante il periodo invernale. Se invece il freddo non ti infastidisce, potrai goderti la magia del Natale, i bei paesaggi innevati e molte attività invernali. Altrimenti, preferisci la primavera o l’autunno per evitare la folla di turisti e il caldo dell’estate a volte soffocante.

L’ovest americano

Dal Grand Canyon alla Death Valley passando per Yosemite, i parchi nazionali dell’ovest americano offrono paesaggi di grande bellezza: canyon verdi, aridi deserti, sequoie e cactus giganti, foreste lussureggianti con orsi, coyote e aquile. Per quanto riguarda la California, è allo stesso tempo fortemente urbanizzata e molto selvaggia. Tra lo sfarzo di Hollywood, le spiagge dell’Oceano Pacifico, i vigneti della Napa Valley e i maestosi parchi nazionali, tutti possono trovare la loro felicità!

La California può essere visitata in ogni stagione. Gli amanti delle attività all’aria aperta potranno divertirsi in estate e in inverno. Las Vegas e l’Arizona offrono in inverno e in primavera temperature piacevoli. Visita i parchi nazionali in primavera (tra aprile e giugno) e in autunno (settembre e ottobre) per goderti la bassa affluenza turistica.

Il sud del paese

Disney World, i lamantini, le mangrovie, Miami e le spiagge idilliache: la Florida affascina con il suo clima ideale, i suoi parchi, le sue noci di cocco e la sua atmosfera latina.

Il clima subtropicale della Florida offre inverni miti, che attirano coloro che fuggono dal freddo dall’inverno. Evita la stagione degli uragani (e delle zanzare) tra giugno e settembre, perché è molto calda e umida.

Formalità per l’ingresso negli Stati Uniti

Agli italiani non è richiesto alcun visto per recarsi negli Stati Uniti. Tuttavia, è obbligatorio ottenere un’autorizzazione di viaggio elettronica chiamata ESTA (Sistema elettronico per l’autorizzazione al viaggio). Questa autorizzazione è valida per due anni dalla data di rilascio. Per motivi di affari o turismo, puoi entrare nel suolo americano tutte le volte che vuoi, ma ogni soggiorno non deve superare i 90 giorni.

Per evitare stress e semplificare le procedure, puoi avvalerti di un servizio di assistenza personalizzato come quello proposto da ESTA.it.

Buon viaggio!