Anche Roger Waters sarà a Napoli dopo Paul McCartney

Nel 2021 l’ex Pink Floyd approderà nella città partenopea: è stato annunciato direttamente dallo storico promoter Mimmo D’Alessandro della D’Alessando&Galli, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo San Giacomo.

«Dopo Paul McCartney che sarà in concerto il 10 giugno del 2020 –  ha affermato – nel 2021 porteremo in piazza del Plebiscito anche Roger Waters. L’ex Pink Floyd ha espresso la sua volontà precisa di suonare a Napoli».

Novemila sono i biglietti venduti fino ad ora per il concerto di Paul McCartney, tanti di questi acquistati negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Spagna e in tanti altri paesi europei.