Da domani i tifosi torneranno ad occupare gli spalti per le prime partite di serie A: fino a mille tifosi potranno assistere  alle partite della prima di campionato Parma-Napoli, al Tardini della citta’ emiliana, e Sassuolo-Cagliari, allo stadio Mapei di Reggio Emilia. L’ok è arrivato con ordinanza della Regione Emilia-Romagna che concede la deroga al numero massimo di spettatori previsti per gli eventi sportivi nazionali e internazionali.

Sarà comunque una domenica molto diversa dalla “normalità’’ pre-Covid, anche perchè la deroga concessa dalla Regione per le partite di domenica di Parma-Napoli e Sassuolo-Cagliari vieta di assistere alle partite da postazioni in piedi, di introdurre all’interno dello stadio striscioni, bandiere o altro materiale e vieta anche qualsiasi forma di contatto fra giocatori e spettatori alla fine della manifestazione. I tifosi dovranno indossare la mascherina, la vendita di biglietti esclusivamente online.