Domani, giovedì 6 febbraio, rimarranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, i parchi e i cimiteri cittadini a causa delle avverse condizioni meteo previste fino al pomeriggio di giovedì e riportate nell’avviso di allerta emanato ieri dalla protezione civile regionale.

Il Sindaco Luigi de Magistris – che aveva convocato già nella giornata di ieri il comitato operativo comunale per monitorare la situazione – emanerà la relativa ordinanza di chiusura dei plessi scolastici.

Intanto questa mattina i napoletani si sono svegliati con un panorama suggestivo: la cima del Vesuvio imbiancato dai primi fiocchi di neve. Intanto sui social i cittadini si scatenano con immagini e video ed è già gara a chi posta la foto più affascinante del cratere innevato.

La neve e il ghiaccio stanno creando non poche difficoltà sulle strade dell’Irpinia, dove si circola solo con pneumatici invernali o catene a bordo. Prescrizione che vale anche lungo il tratto Autostradale della A16 Napoli – Canosa da Baiano a Candela. La neve ricopre già le montagne del Laceno, del Terminio e di Montevergine. Al momento non si registrano disagi ad Avellino. In diversi comuni della provincia i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole per la giornata di domani.