Io vedo sempre impegno e grande senso di appartenenza, ora questo non basta. voglio vedere qualcosa in più non vorrei che giocare bene ci faccia sedere, perché non serve solo il fioretto ma bisogna saper leggere le partite e metterci cattiveria e malizia“: così il tecnico del Napoli Rino Gattuso, alla vigilia della sfida di Europa League che vedrà impegnati domani partenopei contro il Rijeka.

Non è vero come ho letto da qualche parte che ho litigato con la squadra, ho parlato io con loro, non c’è stato un litigio– ha aggiunto -. Dopo il Milan ho pubblicamente che la responsabilità è mia se non riesco a vedere dopo un anno le cose che chiedo alla squadra, non ho dato nessuna responsabilità ai giocatori”. La squadra di Gattuso è chiamata a non sbagliare, dopo l’ombra cucitasi contro il Milan in campionato. Il tecnico del Napoli sarà più tardi in conferenza stampa e la concentrazione è massima per cercare di portare a casa i 3 punti.