Si terrà domani a Napoli il forum “Fatturazione elettronica B2B e B2G, work in progress ed analisi operative” promosso dall’Odcec di Napoli e dall’Ordine dei giornalisti della Campania. L’evento, il cui inizio è previsto per le ore 10,00, si svolgerà nella sala conferenze dell’Emeroteca Tucci presso il Palazzo delle Poste di piazza Matteotti. “La fattura elettronica – spiega Ottavio Lucarelli, numero uno dei giornalisti in Campania – è un argomento che interessa molti colleghi: lavoratori autonomi, free lance con partita iva che come tali, sono soggetti alle continue novità fiscali. Abbiamo pensato di offrire un contributo tecnico – ha aggiunto Lucarelli – spiegando le varie fasi dall’emissione, ricezione e gestione delle fatture elettroniche, divenute obbligatorie da gennaio scorso, con l’ausilio della Commissione Informatica, giuridica e procedurale dell’Odcec di Napoli”.


All’incontro, moderato da Riccardo Izzo, consigliere segretario della Consulta degli Ordini Professionali Napoli e Campania, parteciperanno Lucarelli, Moretta e Tiby, interverranno Annabella Acunto e Lucia Fiore, rispettivamente vicepresidente e coordinatore scientifico della Commissione Informatica Giuridica Procedurale dell’Odcec di Napoli. ”L’obbligatorietà telematica imposta per legge – spiega Vincenzo Tiby, consigliere delegato all’informatica dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli – implica il sostenimento di costi, da parte dell’imprenditore e del professionista. Adeguamento continuo in progress di hardware e software, formazione continua per la corretta applicazione di procedure, il tutto a nome dell’efficientamento dell’operatività della PA. Per il 2020 è prevista la precompilata Iva con la facilitazione del sistema dei controlli da parte dell’Amministrazione Finanziaria”.