Va bene il tapis roulant 40’ due volte a settimana con frequenza cardiaca bruciagrassi?

Se hai poco tempo da dedicare all’allenamento è meglio investirlo bene. Quindi, ti consiglio di lasciar perdere il tapis roulant per 4 motivi:

  1. Non è un esercizio utile al dimagrimento perché non è abbastanza intenso. La “frequenza bruciagrassi” esiste solo nella teoria, ma non ha nessun riscontro pratico
  2. Non serve a “tonificare” perché non fornisce uno stimolo adeguato ai muscoli per raggiungere questa finalità
  3. Il movimento che esegui sul tapis roulant è innaturale e non è l’equivalente di una vera camminata all’aria aperta. Inoltre se ti appoggi alle manopole rischi addirittura di farti male alla schiena e alle articolazioni.
  4. Le donne tendono ad accumulare adipe e liquidi su fianchi e cosce, è normale, ma più insistiamo a lavorarci per ore per “bruciare” più tenderemo ad infiammare queste zone peggiorando l’eventuale ritenzione idrica.

Per il tuo obiettivo la soluzione ideale è una scheda di allenamento PERSONALIZZATA in base alla tua storia di diete e di attività fisica associata ad un’alimentazione adeguata.

A proposito dell'autore

Mario Sepe

Mario Sepe, Co-founder e trainer di Allenamento Funzionale Italia . Da oltre 14 anni aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita con allenamenti personalizzati e nutrizione sostenibile nel tempo. La mia missione è aiutarti a uscire dalla zona di comfort così che tu possa: – raggiungere la miglior forma della tua vita – avere davvero il controllo della tua salute – dire addio alle diete estreme. Cosa puoi ottenere con questo approccio? – Imparare a ritagliarti il tempo per allenarti, per i tuoi obiettivi e nel rispetto delle tue condizioni fisiche di partenza – Raggiungere il peso forma – Ridurre i problemi posturali e articolari – Avere più forza ed energia

Post correlati