Il detto napoletano del 11 dicembre

“Scarta fruscio e vene primera” 

Di male in peggio