Un uomo anziano seduto al tavolo ricorda. Il luogo è quello della memoria, il suo racconto non procede per linee ma per frammenti, rimandi, dissolvenze e immagini. Il desiderio di ritrovare il suo passato, la donna perduta, lo spinge a iniziare una ricerca che, su basi scientifiche, gli consenta di tornare indietro nel tempo e ritrovare il suo mondo perduto.

Ombre e fogli si muovono tra gli oggetti, in mezzo alle cose dimenticate, tra gli incartamenti di motori, il letto bianco e la radio mentre suona un valzer sommesso, come un ricordo portato dal vento e, tra le ceneri del tempo, un aeroplanino di carta vola.

DESIDERA – una storia d’amore e di stelle al Nostos Teatro

Sabato 14 e domenica 15 gennaio, lo spettacolo “Desidera – una storia d’amore e di stelle”, della compagnia Il Teatro nel Baule, sarà in scena al Nostos Teatro.

A seguire, Desidera effettuerà una mini tournée a New Delhi, Chandigarh e Agartala, in India. La natura dello spettacolo lo rende adatto ad un pubblico internazionale, in quanto teatro che fa a meno delle parole per nutrirsi di pura poesia.

Si legge nelle note di regia: – Sidera in latino significa stelle, il De privativo che lo anticipa sta invece a significare una mancanza, una impossibilità, ma allo stesso tempo indica il moto verso quegli astri, verso ciò che è necessario alla vita. Il desiderio è attesa di raggiungere la propria stella, ma è anche scelta; il fuoco del desiderio va nutrito altrimenti nessuna stella brillerà nel firmamento e nessun volo verso un altrove agognato sarà possibile. –

“Aveva l’impressione di aver toccato limbi sconosciuti perché tutto diventava luminoso, le sue mani, i suoi abiti, le ali. Poiché la luce non discendeva dagli astri ma si sprigionava sotto di lui, da quei bianchi cumuli.”

(Antoine Saint-Exupery)

La replica di sabato 14 gennaio è fissata per le ore 21, mentre quella di domenica 15 gennaio sarà pomeridiana, alle 18, per venire incontro alle esigenze di chi preferisce muoversi con la metropolitana.

Desidera – una storia d’amore e di stelle

DRAMMATURGIA E REGIA Simona Di Maio e Sebastiano Coticelli, con Giuseppe Brancaccio Sebastiano Coticelli Simona Di Maio Amalia Ruocco Dimitri Tetta

MUSICHE ORIGINALI Tommy Grieco; SCENE Damiano Sanna; DISEGNO LUCI Paco Summonte; COSTUMI Gina Oliva; FOTO Diego Bernabei De Nicola

 Sabato 14 gennaio ore 21 e Domenica 15 gennaio ore 18

Nostos Teatro

Viale J. F. Kennedy, 137, trav. Brodolini, 6

81031 – Aversa (CE)

Info e Prenotazioni: info@nostosteatro.it Tel. 081 19 169 357 Cel. 389 24 714 39

Per raggiungerci in auto su Google Maps digita: Nostos Teatro Aversa