Nel cuore di Napoli, a pochi metri dalla nuova Stazione Centrale e da piazza Garibaldi, all’ultimo piano dell’Hotel Terminus, la “Fondazione Italiana Sommelier Campania” presenta un’interessante degustazione che ha come protagonista uno dei più prestigiosi vini rossi italiani, il Sassicaia, archetipo del rinnovamento del vino italiano, grazie alla commistione di due eccelse e geniali menti, Nicolò Incisa della Rocchetta e Giacomo Tachis, enologo da poco scomparso e padre di vini eccellenti. Entreremo nella storia di un vino straordinario, espressivo ed estroverso, che ha rilanciato l’Italia come madre e sovrana del vino nel mondo.

Guidati da Daniela Scrobogna, docente di Fondazione Italiana Sommelier, personaggio pubblico e sommelier della “Prova del cuoco” su Rai Uno, ci darà la chiave di lettura, di cinque annate eccellenti: 1996,1997,1998,1999,2000.

Affascinante esperienza, destinata a lasciare a chi parteciperà forti ed uniche emozioni.

Posti disponibili 35. Prenotazione obbligatoria, con contributo di partecipazione.

Info e prenotazioni
Veronica Iannone – Presidente Fondazione Italiana Sommelier Campania – cell 338 4991160
Lorena Fantini – Segreteria Fondazione Campania – cell 348 1607474,                                                                             Romina Sodano – Referente Fondazione per Napoli – 366 2187715
mail: presidentesommeliercampania@gmail.com