Nelle ultime ore è trapelata un importante indiscrezione sul viaggio del presidente del Napoli De Laurentiis negli USA. Pare che il patron del club partenopeo stia cercando nuovi soci americani da inserire nel suo progetto. Alla base di questa idea ci sono soprattutto le difficoltà nel risolvere la questione Benitez-rinnovo. Il tecnico spagnolo prima di firmare, vuole delle garanzie per il futuro, garanzie legate in primis agli investimenti sulle strutture di proprietà della società: Investimenti veri nel settore giovanile e nello scouting, nuovi campi d’allenamento e lo stadio. Chiaramente nel discorso economico vanno inserite anche le difficoltà legate all’acquisto di determinati campioni con elevatissimi ingaggi (vedi i 6 mln di Mascherano e i 5 di Xabi Alonso). De Laurentiis è intenzionato a fare sul serio, senza mettersi da parte, proseguendo il progetto ma con nuovi investitori e maggiori potenzialità economiche, per colmare il gap sempre maggiore (ora solo finanziario e a breve anche tecnico) con Juve, Roma, Inter e Milan.
Il clima in casa Napoli è molto pesante, in città imperversa la contestazione, ora è necessario il miglior Benitez. L’ex tecnico del Liverpool in vista del primo match di Europa League di giovedi, deve ricompattare la squadra, non farsi condizionare dai big e schierare soltanto chi mentalmente e fisicamente è pronto a giocare e a non mollare mai.

A proposito dell'autore

Fabio Ferraro

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati