Si tratta di un’iniziativa significativa perché diamo una risposta ai lavoratori del trasporto che, come le cassiere dei supermercati, non si sono mai fermati“. Lo ha detto il presidente Eav Umberto De Gregorio intervenendo in trasmissione su Radio Crc Targato Italia.

E ha aggiunto: “Iniziamo a vaccinare gli over 50 nella sede di Porta Nolana e poi gli altri lavoratori non solo di Eav. Oggi avremo una riunione in regione con Luca Cascone per la fase 2 che è dedicata ai lavoratori di altre aziende. Abbiamo realizzato tutto con risorse umane e finanziarie di Eav. Partiamo con numeri piccoli tra 50 e 100, poi aumenteremo per arrivare a 2000 in dieci giorni. Come me altri sono stati già vaccinati ma, credo che possiamo dare un contributo importante vaccinando tutto il comparto“.

Sulla proposta di una linea metropolitana Chiaiano-Licola che colleghi tutta l’area Nord il presidente Eav ha sottolineato: “L’iniziativa è molto interessante e ha origine antiche, al momento è solo un’idea. Noi abbiamo presentato proposte concrete e serve una volontà politica con temi scientifici per la fattibilità tecnica. Un progetto è stato presentato da Italia Viva ed è molto ambizioso, l’importante è metterlo a bordo tra i tanti“.