Dan Brown, lo scrittore de “Il codice da Vinci”,  “Inferno”, “Angeli e demoni” e “Il simbolo perduto” è stato avvistato nella città di Partenope e le foto hanno fatto il giro del web, postate sui social da Dan Brown stesso.

L’autore statunitense va in giro a visitare le bellezze della città. Si tratta di una visita da semplice turista o di chi va in cerca d’ispirazione per un nuovo libro? Napoli la città dell’esoterismo per eccellenza, la città con più fantasmi di Londra, ha attirato l’attenzione dell’autore statunitense per un nuovo thriller?

Saranno forse la cappella di Sansevero con le sue leggende, oppure il chiostro di Santa Maria la Nova con il sarcofago misterioso che, si dice, contenga i resti di Vlad Tepes, il principe di Wallachia, o ancora la chiesa di Santa Maria del Purgatorio ad Arco, in via Tribunali, immersa nel culto dei morti, i nuovi elementi che si intrecceranno nella trama del suo nuovo libro? O forse lo scrittore è solamente in vacanza? Lo sapremo presto.

Napoli attrae sempre più persone, sia tra i vip che tra la gente comune, che la scelgono come meta per le proprie vacanze. Musa ispiratrice per grandi registi e scrittori, set per serie tv e film d’autore, il capoluogo campano è sempre più richiesto. Foto: Dan Brown