Prosegue l’attività del Teatro Stabile di Napoli in rete in questo periodo di sospensione della programmazione, di contrasto al coronavirus.

Dopo l’intervento di apertura del direttore Roberto Andò, nuovi contributi dal Diario della quarantena– galleria di riflessioni e messaggi in video di artisti, attori, registi e intellettuali  legati alla storia dello Stabile – promosso nell’ambito della sezione #teatroacasa.

Sul “teatro al tempo del coronavirus”, sul sito del teatro al link https://www.teatrostabilenapoli.it/teatro-a-casa/, le riflessioni dell’antropologo Marino Niola (già presidente dello Stabile) e della regista e drammaturga palermitana Emma Dante, tra le artiste di riferimento dello Stabile con spettacoli come Medea del 2004, Le Pulle del 2009, La trilogia degli occhiali del 2011, Le sorelle Macaluso del 2014. Lavoro, quest’ultimo, che il pubblico può vedere o rivedere sul sito dello Stabile, dove in questo periodo è disponibile una selezione di video di spettacoli dall’archivio delle produzioni realizzate in 17 anni di storia.

Info: teatrostabilenapoli.it

Facebook Teatro Stabile Napoli

Youtube TeatroStabileNapoli