Arginare l’abbandono dei neonati e la loro sofferenza attraverso la “Culla della vita”: questo il leitmotiv della XI edizione di “Sogni Sotto L’Albero” il Charity Gala ideato e promosso da Maridì Communication in partnership con l’Associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus che andrà in scena il prossimo 11 dicembre sera nella prestigiosa Villa Domi, dimora patrizia del “700, situata sulla zona collinare di Napoli. Protagonisti della serata, condotta da Maridì Vicedomini, il Prof Francesco Raimondi, Direttore Unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, Presidente dell’Associazione Soccorso Rosa-Azzurro Onlus e la sua eccellente equipe che opera puntualmente nel reparto di Pronto Soccorso Neonatale per salvare le vite di neonati che arrivano in condizioni di salute drammatiche, spesso abbandonati in contenitori di rifiuti. Già set di molte riprese della serie Tv Rai di grande successo, “I Bastardi di Pizzofalcone 2” con la regia di Alessandro D’Alatri, la struttura dispone di “una culla per la vita” che ha sostituito la storica “ruota degli esposti” dell’“Annunziata” oltre ad una sala parto pluriattrezzata dove le partorienti possono dare alla luce il proprio bambino in assoluto anonimato, disconoscendo la maternità. Ad aprire la kermesse, un defilè di brand di alto profilo, quali  “Mimmo Donisi Creation”, “Gisella Gallotta gioielli come arte”, Umberto Antonelli, maestro pellicciaio, ” Tersige Cerrone, con il suo brand “Cerrone”. Da segnalare, tra gli autorevoli  partner della manifestazione, la BCC NAPOLI, “Banca etica per eccellenza”, sempre attiva, grazie al suo brillante Presidente Amedeo Manzo, a sostenere mission sociali, lo Studio Legale Ferrara Dentice De Dominicis, T&D Trasporti CinematograficiOtofarma Spa; il discorso Beauty & Health interpretato da Giorgia Bertone d’Aniello, titolare di Claia. Infine, di scena il Food & Beverage, con Caffè Kamo. Non mancheranno performance di artisti by “Zebby Animation”, mentre l’attore Angelo Iannelli, omaggerà gli ospiti con un’interpretazione superba di “Pulcinella” la maschera simbolo della nostra cultura partenopea. Dulcis in fundo, dinner buffet di ispirazione mediterranea con la supervisione di Maria Rossi e Marcello Messuri. Attesi centinaia di ospiti, esponenti dello spettacolo e del mondo delle Istituzioni, dell’impresa e delle professioni.