“Chiediamo all’assessore al Commercio Enrico Panini e al vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano di fare un tour con i commercianti del Centro Storico per verificare le difficili condizioni nelle quali sono costretti a lavorare gli operatori commerciali”. Lo ha detto Rosario Ferrara, presidente del Centro Commerciale Toledo Spirito Santo, che fa riferimento alla Confcommercio della Provincia di Napoli guidata da Pietro Russo.
“Né Panini né Sodano hanno potuto presenziare all’incontro richiesto al Comune in merito alle problematiche sollevate dal nostro Centro. I loro capostaff, delegati per l’occasione, – evidenzia Ferrara – hanno preso impegni che speriamo vengano rispettati allo scopo di affrontare la campagna natalizia in serenità e permettere ai colleghi di non considerare l’eventualità di chiudere le loro attività. Ma spero che gli esponenti della Giunta possano toccare con mano, insieme a noi, le criticità del territorio”.
“Le problematiche – analizza il numero uno del Centro Commerciale Toledo Spirito Santo – riguardano in particolar modo la latitanza degli addetti allo spazzamento su via Tarsia e Cisterna dell’Olio; la presenza di clochard nella strada di ingresso ai decumani e il cattivo odore non permettono il transito ai pedoni. Il nostro Centro si presenta sempre alla politica con proposte di collaborazione, come quella che vede gli operatori di Piazza Carità impegnati in un progetto sugli ambiti di omogeneità previsti per i pubblici esercizi, allo scopo di restituire lustro alla piazza”.