Sarà in vigore fino al 2 novembre prossimo, l’ordinanza firmata dal sindaco di Quindici, Eduardo Rubinaccio, che ordina “il divieto per i minori di allontanarsi dalle proprie abitazioni se non per comprovate necessità e sempre accompagnati da un familiare adulto”.

Il provvedimento numero 72 del 26 ottobre è entrato in vigore dalla mezzanotte di ieri, in seguito alla diffusione dei dati Asl relativi al Covid, che ha visto un aumento dei contagi. Un’analoga ordinanza è stata emanata dal sindaco di Avella, Domenico Biancardi, che è anche presidente della Provincia di Avellino. Ad Avella sono 59 le persone contagiate a far data dal 3 luglio scorso.