Secondo un report curato dall’Università Vanvitelli e dal Comune di Napoli, sull’aumento dei contagi, è emerso che in coincidenza con la ripresa delle attività scolastiche, a ottobre, in città è stato rilevato l’aumento di nuovi positivi nella fascia 6-18 anni. Si è invece potuto evidenziare un lieve calo della curva nella scorsa settimana. In Campania da metà ottobre è in vigore la didattica a distanza per tutti gli istituti.

Secondo i dati, i giovanissimi dai 6 ai 18 anni hanno visto, dal 27 settembre al 4 ottobre, un aumento dei casi del 7,2%: la settimana dopo l’incremento è più che raddoppiato, balzando al 18,7%, per poi toccare il 23,7 nelle due settimane successive. Il boom in questa fascia d’età c’è stato nella settimana 1-8 novembre, +32,1%; dall’8 al 15 di questo mese la curva per la prima volta è calata, al 26,9%.