Massima attenzione di autorità locali e regionali su Conca della Campania, comune casertano di 1200 abitanti: nelle ultime ore infatti, sono stati registrati 6 nuovi casi di Covid-19. L’origine del mini focolaio sarebbe riconducibile ad una badante positiva che avrebbe contagiato l’anziano cui prestava cure. Da lì, la veloce diffusione del virus presso i familiari di quest’ultimo. Attualmente sono 15 le persone in quarantena e 7 i tamponi effettuati, in attesa dell’esito da parte dell’Asl competente. La donna, originaria dell’est, è ricoverata al Covid Center di Maddaloni: l’ospedalizzazione si è resa necessaria al verificarsi di problemi respiratori. Tuttavia, le condizioni della paziente restano buone.

Intanto, il sindaco David Simone, con un’ordinanza emanata ieri, ha sospeso la fiera settimanale prevista per il medesimo giorno. “Stiamo monitorando in modo assiduo la situazione in collaborazione con le autorità competenti. Ribadisco la necessità di garantire il distanziamento sociale e utilizzare la mascherina secondo le modalità previste dalla normativa vigente. Il popolo di Conca della Campania vincerà anche questa battaglia” ha dichiarato il primo cittadino in un post su facebook.