Nel tardo pomeriggio di ieri un passeggero pronto ad imbarcarsi per Ischia è risultato avere una temperatura oltre i 37,5 gradi. L’uomo, che dal porto di Pozzuoli si stava recando ad Ischia, è risultato positivo al coronavirus.

Per lui è stato disposto il ricovero in ospedale. Anche un’altra persona, che si trovava in comitiva con il paziente ‘positivo’, aveva una temperatura oltre i 37,5 gradi ma è risultato non infetto.

Il gruppo di turisti avrebbero dovuto trascorrere una vacanza sull’isola, insieme ad alcuni amici, con i quali avevano affittato  una casa attraverso un portale internet. Il giovane trovato positivo è stato condotto al reparto Covid-19 dell’ospedale di Pozzuoli con ambulanza a contenimento biologico.