Dopo il panico generato dalla fuga di notizie relative al dpcm emanato dal governo nella serata di ieri che ha chiuso in entrata e in uscita la regione Lombardia, il fuggi fuggi generale ha portato tanti fuori sede a prendere il primo treno utile da Milano per far rientro nella propria città d’origine al sud. L’intercity Notte 797 partito ieri sera alle 22.55 dal capoluogo lombardo è stato bloccato questa mattina a Villa Literno. Il convoglio sarebbe dovuto arrivare a Napoli alle ore 10, per proseguire poi in direzione Salerno.

Intanto, la regione Campania ha diramato una nuova ordinanza: quarantena fiduciaria obbligatoria per tutti coloro che sono rientrati dalla Lombardia e dalle 14 province che fanno parte della zona rossa. Chiusura immediata, fino al 3 aprile, per piscine, palestre e centri benessere.